sabato 14 gennaio 2012

Il mio carrello

Purtroppo non ho la foto del "prima",ma vi assicuro che era davvero ridotto male, già pronto per essere buttato, la vernice scrostata, le ruote completamente ossidate, uno dei ripiani in vetro rotto...
Ma per una nostalgica come me era ancora il carrello portatelevisore, comprato dai miei genitori negli anni '60 insieme al nostro primo televisore..
Così, avendo anche bisogno di un altro piano d'appoggio in cucina, l'ho trasformato:





L'ho carteggiato, verniciato, ho sostituito le ruote e al posto del piano mancante l'uomo di casa ha incollato una vecchia mensola in rovere.
Sull'utilità non ci sono dubbi...




Nessun commento:

Posta un commento